Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Israele ignorerà le linee guida dell'Unione europea riguardo le sue colonie nei Territori. "Non è una novità che molti Paesi al mondo considerino la Giudea- Samaria (la Cisgiordania, ndr) 'territori occupati' ed agiscono di conseguenza" ha osservato il ministro della difesa Moshe Yaalon. "Noi però abbiamo la nostra politica; continueremo ad agire in base a essa e ai nostri interessi", ha aggiunto.

Parole di totale approvazione giungono invece dall'Olp. Secondo la esponente Hanan Ashrawi, dopo numerose dichiarazioni e condanne "l'Unione europea è passata adesso a decisioni politiche efficaci e a passi concreti che costituiscono un cambiamento qualitativo". cambiamento, ha aggiunto, "che avrà un impatto positivo sulle probabilità di pace".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS