Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È morta in un ospedale la ragazza di 17 anni pugnalata giovedì al Gay Pride di Gerusalemme da un ebreo ortodosso. Lo riferisce la radio militare. L'uomo, che in passato ha già scontato 10 anni di carcere per un'aggressione analoga, è adesso accusato di omicidio.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS