Tutte le notizie in breve

Benjamin Netanyahu

Keystone/AP/Bernat Armangue

(sda-ats)

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu è stato interrogato la scorsa notte per cinque ore, nella propria residenza ufficiale, da investigatori della polizia. Secondo un comunicato della polizia, è sospettato di aver ricevuto doni e altri benefici.

Il premier, prosegue il comunicato, è stato interrogato anche in merito ad una seconda vicenda ''di cui non è possibile per il momento fornire altri elementi''.

Si tratta del secondo interrogatorio a cui Netanyahu è stato sottoposto questa settimana, e secondo i media è possibile che ce ne sarà presto anche un terzo.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve