Navigation

Israele: respinto ricorso, Netanyahu a processo il 17/3

Netanyahu andrà a processo fra sette giorni. KEYSTONE/AP/Sebastian Scheiner sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 marzo 2020 - 13:17
(Keystone-ATS)

Il Tribunale di Gerusalemme ha respinto la richiesta di Benjamin Netanyahu di spostare di 45 giorni il processo a suo carico, il cui inizio è previsto il 17 marzo prossimo.

La difesa del premier israeliano aveva motivato la mossa con il fatto che non avesse ancora potuto consultare le prove a carico e che questo avrebbe richiesto più tempo. Il processo comincerà così come previsto: il premier è accusato di corruzione, frode e abuso di potere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.