Navigation

Israele: soldati adescati da Hamas con 'profili seducenti'

Emissari di Hamas si sono presentati online con profili di ragazze seducenti per ottenere informazioni da soldati israeliani. KEYSTONE/AP/ARIEL SCHALIT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 febbraio 2020 - 14:15
(Keystone-ATS)

I servizi segreti israeliani sono riusciti a bloccare un tentativo di Hamas - il terzo del genere - di spiare le attività dell'esercito israeliano assumendo il controllo a distanza dei telefoni di soldati.

Negli ultimi mesi, ha reso noto il portavoce militare, emissari di Hamas che sul web si presentavano con profili di ragazze seducenti sono riusciti a convincere alcune centinaia di militari ad utilizzare una app che installava segretamente nei loro apparecchi un programma maligno. In questi giorni, ha aggiunto il portavoce, Israele ha neutralizzato definitivamente il server utilizzato da Hamas per queste infiltrazioni.

Secondo i responsabili militari, in questa fase appare che Hamas non sia riuscito ad ottenere informazioni significative. Tuttavia i militari contattati a loro insaputa da Hamas dovranno adesso sottoporre ad ispezioni i loro apparecchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.