Navigation

Israele libera reporter Al Jazira

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2011 - 17:15
(Keystone-ATS)

L'emittente qatariota Al Jazira ha annunciato che un tribunale israeliano ha rimesso in libertà Samer Allewi, reporter palestinese, capo dell'ufficio di corrispondenza di Al Jazira in Afghanistan, arrestato il 10 agosto dalle forze israeliane in Cisgiordania, mentre era in vacanza nella terra d'origine.

Un tribunale militare israeliano nel nord della Cisgiordania aveva accusato il giornalista di intrattenere "contatti" con esponenti del braccio armato di Hamas, il movimento islamico-radicale al potere nella Striscia di Gaza. Contatti la cui consistenza tuttavia non è mai stata precisata.

L'arresto di Allewi è avvenuto in un periodo in cui si è registrato un deterioramento delle relazioni tra Israele ed il Qatar.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?