Almeno dieci persone, tutte straniere, sono rimaste uccise in un'esplosione che stamattina ha interessato la zona turistica di Sultanahmet a Istanbul. Otto vittime sono cittadini tedeschi. Vi sarebbero anche 15 feriti.

La deflagrazione è stata causata da un kamikaze. lL premier turco, Ahmet Davutoglu, ha precisato che si tratta di un membro all'Isis, giunto in Turchia da poco dalla Siria. Le autorità avevano in precedenza identificato l'attentatore come un siriano di 28 anni.

Un hotel è intanto segnalato avvolto dalle fiamme in un altro quartiere di Istanbul, Maltepe. Secondo alcune testimonianze riportate dai media turchi, ci sarebbero persone intrappolate.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.