Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una maestra di scuola elementare di un paese della provincia di Reggio Emilia (I) è indagata per maltrattamenti. Avrebbe tappato la bocca con nastro adesivo a tre bambini. Almeno in un'occasione, secondo l'accusa, avrebbe anche legato un alunno alla sedia con corde i polsi.

La vicenda, risalente all'anno scolastico 2011-2012, era stata raccontata dai genitori e dai bambini e ha dato il via ad un'inchiesta, come riporta oggi il Resto del Carlino. La direttrice della scuola ha inviato una segnalazione alle autorità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS