Navigation

Italia: altri 500 migranti approdano in Sicilia

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 ottobre 2014 - 10:20
(Keystone-ATS)

Prosegue senza sosta l'arrivo in Italia di migranti. Cinquecento persone sono giunte la scorsa notte a Pozzallo (Ragusa). Prima sono approdate le tre motovedette che hanno soccorso in mare aperto un peschereccio con a bordo 240 soggetti tra siriani e palestinesi. Successivamente è arrivata una nave della Marina militare italiana con a bordo altre 260 persone. Tra i 500 migranti, 6 donne in stato di gravidanza sono state ricoverate nell'ospedale di Modica e due uomini a Ragusa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.