Un turista svizzero di 82 anni, in vacanza insieme alla moglie nel Teramano (Abruzzo), è deceduto mentre era in acqua su un materassino. I soccorritori si sono accorti di lui purtroppo quando era già riverso privo di vita in acqua, nei pressi della battigia.

I bagnini sono intervenuti immediatamente ma i soccorsi sono stati inutili. La tragedia si è consumata nel tratto di mare all'altezza del campeggio Rivanuova. La salma è stata composta all'obitorio dell'ospedale di Sant'Omero a disposizione del magistrato che nelle prossime ore dovrebbe concedere il nullaosta per riconsegnarla ai famigliari.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.