Navigation

Italia: barca si incaglia con 64 migranti a bordo su coste Calabria

Una barca a vela con a bordo 64 migranti si è incagliata presso le coste della Calabria. KEYSTONE/AP/OLMO CALVO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 21 ottobre 2019 - 11:37
(Keystone-ATS)

Una barca a vela di circa 15 metri e con a bordo 64 migranti di nazionalità iraniana, irachena e siriana, è stata individuata dalla Guardia Costiera e dalla Guardia di Finanza poco prima dell'alba tra Bova Marina e Palizzi Marina (Reggio Calabria).

L'imbarcazione con a bordo i migranti, tra i quali alcuni bambini e una mezza dozzina di donne, si è incagliata a pochi metri dalla riva. I migranti sono stati trasbordati su due motovedette della Guardia Costiera e portati nel porto di Roccella Ionica. Qui sono stati sistemati momentaneamente in un centro di prima accoglienza messo a disposizione dal Comune. Si tratta del quarto sbarco nella Locride negli ultimi otto giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.