Navigation

Italia: Berlusconi, elezioni ci saranno nel 2013

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2011 - 20:21
(Keystone-ATS)

Le "prossime elezioni politiche ci saranno nel 2013". Ad assicurarlo, probabilmente in risposta al leader della Lega Umberto Bossi, è il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi in una lettera a "Il Foglio".

Berlusconi, infatti, rivolge un "appello a tutte le persone e le forze responsabili" il cui "frutto sarà pronto per il giudizio dei cittadini quando si terranno, nel 2013, le prossime elezioni politiche".

Nel pomeriggio Bossi aveva dato un giudizio diverso sul futuro dell'esecutivo. Dura fino al 2013? "Mi sembra troppo lontano", aveva detto il senatore a margine di un comizio a Paesana.

Ma intanto Berlusconi non ci sta ad essere giudicato male. "Caro direttore" - scrive il premier a Giuliano Ferrara, numero uno del "Foglio" - "è vero, come Lei scrive, che il mio comportamento, così come descritto dai giornali in questi giorni, appare scandaloso. Ma il mio comportamento non è stato assolutamente quello che viene descritto ed io Le confermo, come ho già avuto modo di dirLe, che non ho fatto mai nulla di cui io debba vergognarmi".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?