Navigation

Italia: botti di Capodanno, un morto e quattro bimbi feriti a Roma

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 gennaio 2012 - 09:20
(Keystone-ATS)

È di un morto e quattro bimbi feriti - uno in modo gravissimo - il bilancio di uno scoppio avvenuto stanotte in un appartamento a Roma, causato da botti di Capodanno. La vittima, un 31enne, aveva precedenti per detenzione d'esplosivi e giorni fa nello stesso edificio erano stati sequestrati 30 kg di fuochi.

A Palermo l'esplosione di un petardo ha gravemente ferito un ragazzo di 14 anni, che ha perso le dita di una mano e rischia di rimanere cieco per le profonde ustioni al volto. L'esplosione ha distrutto le finestre dell'abitazione del ragazzino, nel quartier Zen. Solo ieri sera il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, aveva firmato un'ordinanza in cui disponeva il divieto dell'uso dei petardi per la notte di Capodanno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?