Navigation

Italia: calcioscommesse, arresti a Bari

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2012 - 07:47
(Keystone-ATS)

È scattata stamane una vasta operazione dei carabinieri nell'ambito dell'indagine sul calcio scommesse condotta dalla procura della Repubblica di Bari. Alle persone fermate, una ventina, viene contestata l'associazione a delinquere finalizzata alla frode in competizioni sportive.

Tra gli indagati vi sono nove ex calciatori del Bari - tra cui Andrea Masiello, ora all'Atalanta - coinvolti nella presunta combine di nove partite dello scorso campionato di serie A. Tra le partite truccate c'è anche il derby Bari-Lecce (finito 0-2) che permise ai Leccesi di centrare la salvezza proprio in casa dei biancorossi che erano già retrocessi in B.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?