Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un caso sospetto di Chikungunya è stato rilevato a Modena città, dove, per questa ragione il Comune ha attivato nella giornata di oggi il primo di tre interventi di disinfestazione.

Giovedì scorso, a Casinalbo di Formigine, frazione a ridosso sempre di Modena, l'azienda sanitaria locale aveva rilevato il contagio di una giovane studentessa, ricoverata al Policlinico di Modena proprio per aver contratto la malattia trasmessa dalle zanzare del genere Aedes, la cosiddetta zanzara tigre.

L'intervento di oggi, preceduto da comunicazioni con altoparlante da parte della polizia municipale e dall'affissione di volantini, riguarda un'area a sud della città, tra la tangenziale Neruda e via Giardini.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS