Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Italia: Ciampi, medici sciolgono la prognosi, sta meglio

Il presidente emerito della Repubblica italiana Carlo Azeglio Ciampi, ricoverato dall'11 luglio in rianimazione a Bolzano, sta meglio. Alla luce dei parametri clinici ed ematochimici si scioglie la prognosi, comunica il direttore del comprensorio sanitario, Umberto Tait.

Oltre due settimane fa al senatore a vita, 93 anni, che era in vacanza ai piedi dell'Alpe di Siusi, era stata diagnosticata un'embolia polmonare e un'appendicite acuta.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.