Navigation

Italia: Commissione UE preoccupata per accento manovra su evasione

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2011 - 12:56
(Keystone-ATS)

La Commissione Europea guarda con preoccupazione alla rilevanza data nella manovra alle misure contro l'evasione fiscale. Lo ha detto Amadeu Altafaj, portavoce del commissario per gli Affari economici e monetari Onli Rehn.

Preoccupano in particolare le difficoltà e le incertezze legate alla valutazione del gettito che può derivare dall'applicazione delle misure antievasione.

Altafaj ha poi ricordato che la Commissione segue da vicino il dibattito politico in corso anche in parlamento che Bruxelles esprimerà il suo giudizio finale solo dopo l'approvazione definitiva della manovra e che Bruxelles auspica che nei pacchetti dei provvedimenti in discussione trovino più spazio misure destinate a sostenere la crescita e lo sviluppo economico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.