Navigation

Italia: Como, svizzero fermato con oltre 100 mila euro in auto

Il valico di Chiasso/Brogeda. KEYSTONE/TI-PRESS/ELIA BIANCHI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2020 - 11:31
(Keystone-ATS)

Un cittadino svizzero è stato sorpreso al valico di Brogeda, Ponte Chiasso, dalla Guardia di finanza con denaro contante non dichiarato in diversi tagli e valute, fra franchi svizzeri, euro e dollari, per un controvalore di oltre 124mila euro.

All'uomo, che aveva nascosto i contanti nel bagaglio e tra gli effetti personali, è stato sequestrato il 50% del denaro: la soglia consentita dalla legge è pari a 59 mila euro.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.