Navigation

Italia: convalidato arresto Fede, resta in detenzione a casa

Emilio Fede è stato arrestato ieri a Napoli, dopo che aveva lasciato i domiciliari a Segrate senza avvertire gli inquirenti KEYSTONE/AP/LUCA BRUNO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 giugno 2020 - 17:12
(Keystone-ATS)

Il Giudice per le indagini preliminari (Gip) di Napoli Fabio Provvisier ha convalidato l'arresto per evasione dalla detenzione domiciliare nei confronti dell'ex direttore del Tg4 Emilio Fede, ma non ha emesso contro di lui alcuna misura cautelare, perché incompetente.

Il giudice ha anche disposto l'invio degli atti a Milano per competenza territoriale. L'ex direttore del Tg4, difeso dall'avvocato Gennaro Demetrio Paipais delegato dall'avvocato milanese Salvatore Pino, resta dunque in detenzione domiciliare in esecuzione della pena che sta scontando per il caso Ruby bis.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.