Cori contro i vicepremier italiani Matteo Salvini e Luigi Di Maio sono stati intonati oggi a Roma nel corso di una imponente manifestazione contro il decreto sicurezza appena approvato dal Senato.

In centinaia hanno sfilato con bandiere e cartelloni con scritto "Uniti e solidali contro il razzismo". Gli organizzatori hanno lanciato la manifestazione chiedendo "il ritiro immediato del decreto immigrazione e sicurezza varato dal governo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.