Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'attacco del due ottobre a Marsiglia è costato la vita a due ragazze (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/CLAUDE PARIS

(sda-ats)

Anis Hannachi avrebbe accettato il trasferimento in Francia, senza opporsi. È quanto apprende l'agenzia di stampa italiana Ansa, dopo l'udienza di convalida del mandato di arresto europeo per il fratello del killer di Marsiglia.

La seduta si è svolta davanti ai giudici della Corte di Appello e ad un magistrato della Procura generale di Bologna.

In ambienti giudiziari il comportamento di un arrestato che non si oppone al trasferimento è considerato non comune. A questo punto la Corte emetterà un provvedimento; non è ancora chiara la tempistica della partenza del nordafricano per la Francia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS