L'attore Raoul Bova è stato rinviato a giudizio per evasione fiscale. Lo ha deciso il giudice per le udienze preliminari (gup) di Roma.

Questi ha disposto il processo per l'artista, la sorella Daniela e la sua ex moglie e procuratrice Chiara Giordano. La prima udienza si terrà il 21 settembre del 2016 davanti al giudice monocratico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.