Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è indagato dalla Procura generale della città lombarda per l'ipotesi di turbativa d'asta riguardo a un appalto per la fornitura di alberi a Expo. Lo scrive il Corriere della sera.

Sala è già indagato per falso materiale e ideologico per una presunta retrodatazione del documento che consentì di cambiare in corsa due commissari incompatibili della gara per la cosiddetta 'Piastra'. Proprio nel capitolato di quest'ultima era compresa la fornitura del 'verde'.

Interessamenti politici regionali, volti a non far restare fuori il mondo dei vivaisti lombardi - si legge tra l'altro nell'articolo - avrebbero determinato lo scorporo dell'appalto per gli alberi. L'accusa sostiene che si sarebbe dovuto riformulare la gara.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS