BRUXELLES - Il ministro italiano dell'Economia, Giulio Tremonti, minaccia di porre il veto in Europa sulle questioni fiscali se Bruxelles non farà chiarezza su come ha funzionato finora il sistema dell'euroritenuta.
"L'Italia - ha spiegato il ministro - ha chiesto alla Commissione Ue un resoconto su quanto le spetta, perché non ci sembra ci sia stato riconosciuto quanto dovuto dai Paesi che ci devono l'euroritenuta".
"Ho detto alla Commissione - ha aggiunto - 'I want my money back', voglio i miei soldi indietro. Perché non mi sembra ci sia una simmetria tra l'ammontare dei capitali italiani in Austria o in Lussemburgo e l'euroritenuta che questi due Paesi ci versano". "Ora - ha concluso - aspettiamo i dati. E se non ci soddisferanno non escudo che potremmo ricorrere di nuovo al veto".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.