Navigation

Italia: frana in Valmalenco travolge auto, 3 morti

Tre persone sono morte investite nella loro auto da una frana mentre erano in villeggiatura in Valmalenco (Sondrio). (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/CARLO ORLANDI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 agosto 2020 - 09:56
(Keystone-ATS)

Tre persone, tutte residenti a Comabbio (Varese), sono morte investite da una frana mentre erano in auto ieri pomeriggio nella località di villeggiatura di Chiareggio, frazione in quota di Chiesa in Valmalenco (Sondrio).

Lo scoscendimento, innescato da un forte temporale, ha investito la macchina con la famiglia a bordo, trascinandola con forza nel greto del torrente sottostante. Le tre persone morte erano tutti villeggianti di ritorno da una gita.

Hanno perso la vita un 45enne originario di Roma, la moglie di 41 anni e una bambina, figlia di un'altra coppia. Grave il figlio di 5 anni della coppia deceduta, ricoverato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Un altro ferito grave, un uomo di 49 anni, padre della bambina deceduta, è ora ricoverato a Lecco. Era alla guida di un'altra auto, anch'essa investita dalla frana.

Imponente la macchina dei soccorsi, con 2 elicotteri sanitari (da Sondrio e Como), 1 automedica (da Sondrio) e 2 ambulanze, mentre un altro elicottero di Bergamo, che operava sul Bernina, ha recuperato l'uomo con trauma toracico e una ferita aperta all'addome, e lo ha trasportato all'ospedale Manzoni di Lecco. E poi decine di Vigili del fuoco del Comando provinciale di Sondrio con i volontari di Chiesa in Valmalenco e Tresivio a operare sul luogo della tragedia, una volta scattato l'allarme nel tardo pomeriggio. Sul posto anche diverse pattuglie dei carabinieri anch'esse impegnate nelle operazioni di soccorso

Nel frattempo, dalla tarda serata di ieri, sono state avviate le operazioni di evacuazione dei residenti a Chiareggio. La decisione dell'evacuazione è stata presa perché nelle prossime ore si teme un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo in Valmalenco.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.