Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La guarda di finanza ha fermato ieri alla stazione ferroviaria doganale di Chiasso una donna francese che, in viaggio dalla Svizzera all'Italia, nascondeva 52'000 euro in scatole di biscotti. Alla donna, a cui sono stati sequestrati 21'000 euro, dovrebbe essere inflitta una multa pari al 30-50% della somma esportata illegalmente.

Le scatole, contenenti banconote da 100 e da 200 euro, erano chiuse con nastro adesivo trasparente, precisa la guarda di finanza. Quest'ultima ricorda che in estate era stata fermata una persona che cercava di contrabbandare denaro in barattoli di crema per il corpo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS