Navigation

Italia: Gdf scopre scuola di sci fantasma con 122 maestri

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 maggio 2012 - 16:07
(Keystone-ATS)

La Guardia di finanza ha scoperto in Alto Adige una scuola di sci completamente sconosciuta al fisco. La scuola, con sede dichiarata in Polonia e una base operativa in Alto Adige, non era in possesso di alcuna autorizzazione per l'esercizio delle attività e, pur operando esclusivamente in Italia da diversi anni, era totalmente sconosciuta al fisco.

Nel complesso, le verifiche svolte dai militari hanno permesso di accertare l'omessa dichiarazione di redditi per oltre un milione di euro ed evasioni in materia di Iva ed imposta di registro per 260'000 euro. Sul fronte lavoro, poi, è stato accertato l'impiego irregolare di 122 maestri di sci con omesso versamento di ritenute fiscali per 32'000 euro.

La scuola di sci fantasma è stata scoperta grazie al contributo del servizio piste della Guardia di finanza, che aveva osservato in diverse occasioni comitive di turisti polacchi accompagnati da maestri di sci.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?