Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Generali archivia il primo semestre con un utile netto di 842 milioni di euro (+4,5% rispetto allo stesso periodo 2011) e un risultato operativo stabile a 2,34 miliardi, malgrado l'impatto di catastrofi per 255 milioni (contro 33 milioni della prima metà dell'anno scorso), di cui 155 milioni per il terremoto in Emilia.

Dei 35,6 miliardi di premi semestrali totali, dei quali il 73% realizzati all'estero, quelli nel ramo vita ammontano a 23,2 miliardi (+0,4%) con un risultato operativo di 1,7 miliardi (+3,1%). Il risultato operativo nel ramo danni cala invece del 5,9% a 755 milioni per maggiori eventi catastrofali pari a 222 milioni. L'impatto delle catastrofi ha influito per 2,4 punti percentuali sulla combined ratio a 97,1% (da 96,5% dei primi sei mesi 2011). Nel segmento finanziario il risultato operativo è cresciuto del 2,4% a 211 milioni. Per l'intero 2012 è previsto un utile operativo in aumento dai 3,9 miliardi del 2011.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS