Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Berlusconi in una foto dello scorso 5 luglio, dopo essere stato dimesso dall'ospedale San Raffaele di Milano, dove era stato ricoverato per un'operazione al cuore.

Keystone/AP/DANIEL DAL ZENNARO

(sda-ats)

Silvio Berlusconi ha compiuto oggi ad Arcore 80 anni. L'ex premier italiano non esita a definirsi "pessimista" sul futuro del Paese visto che "l'Italia non è più una democrazia".

Intervistato fuori da villa San Martino il leader di Forza Italia ha annunciato che presto tornerà anche a Roma da cui è assente da prima dell'estate. Il ritorno alla sua residenza di palazzo Grazioli avverrà al rientro dal suo viaggio a New York.

La partenza per l'America è in programma domani anche se sui dettagli della visita viene mantenuto uno stretto riserbo. Il Cavaliere avrebbe in programma dei controlli medici ma, stando a quanto riferiscono esponenti di Fi, non sono esclusi anche incontri di lavoro, uno su tutti quello con il magnate delle tv Rupert Murdoch.

La necessità di un check up medico spiega anche la decisione di depositare, tramite i suoi legali, un'istanza di legittimo impedimento per problemi di salute per chiedere il rinvio dell'udienza del processo ribattezzato 'Ruby ter' dove Berlusconi è imputato insieme ad altre 23 persone.

In realtà il miglioramento delle condizioni di salute gli hanno permesso di riprendere già da diverse settimane i contatti non solo con i big del partito ma anche con gli alleati. Ieri infatti il Cavaliere ha incontrato Matteo Salvini e Giorgia Meloni. L'obiettivo è quello di rimettere insieme i 'cocci' del centrodestra e preparare un'alternativa di governo partendo dalla battaglia comune del no al referendum.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS