Navigation

Italia, in aprile consumi crollati del 48%

Logicamente gli affari non sono andati bene. KEYSTONE/EPA ANSA/ANDREA CANALI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2020 - 16:00
(Keystone-ATS)

In aprile i consumi degli italiani sono crollati del 48% e nonostante un rimbalzo del pil del 10% stimato a maggio il prodotto interno lordo rimarrà sempre a un -16% rispetto all'anno precedente.

È quanto sul legge in una nota dell'ufficio studi di Confcommercio, organismo italiano di rappresentanza delle imprese impegnate nel commercio, nel turismo e nei servizi

Ampliando lo sguardo a cosa è accaduto nel periodo di confinamento si rileva nel complesso del secondo bimestre, nel confronto con lo stesso periodo dello scorso anno, un calo del 40% dei consumi, dato che si riuscirà a recuperare solo in parte nei prossimi mesi, spiega ancora Confcommercio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.