Navigation

Italia: in nove mesi sequestrati 57 milioni di mascherine

L'attività della Guardia di Finanza è stata intensa. KEYSTONE/EPA ANSA/ANDREA FASANI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 ottobre 2020 - 18:00
(Keystone-ATS)

Nei primi nove mesi del 2020 in Italia sono stati sequestrati circa 57 milioni di mascherine e dispositivi di protezione individuale non a norma, nonché 765'000 mila confezioni (e 158 mila litri) di igienizzanti venduti, fraudolentemente, come disinfettanti.

Lo ha indicato oggi un generale Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana, in audizione presso la commissione finanze del Senato italiano.

"Stiamo eseguendo mirate attività contro le condotte distorsive della corretta dinamica di formazione dei prezzi" - ha spiegato Zafarana - "al fine di ricostruire la filiera commerciale e risalire alle strutture e ai soggetti responsabili delle speculazioni: 231 sono le persone denunciate finora e 3,2 milioni i prodotti sequestrati, alcuni dei quali commercializzati al pubblico con ricarichi superiori del 6000% rispetto al prezzo di acquisto".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.