Navigation

Italia: in val Seriana il 42,3% degli abitanti ha avuto il Covid

In Valle Seriana quasi un abitante su due ha gli anticorpi contro il coronavirus. KEYSTONE/EPA ANSA/STEFANO CAVICCHI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 ottobre 2020 - 18:53
(Keystone-ATS)

In Valle Seriana quasi un abitante su due ha gli anticorpi contro il coronavirus. È quanto risulta dall'indagine sierologica effettuata nel mese di luglio 2020, il cui esito è stato reso noto oggi dall'Agenzia di tutela della salute (Ats) di Bergamo.

Il rilevamento ha visto l'adesione di 22.559 soggetti; il 95,2% di questi (pari a 21.467 soggetti) sono residenti/domiciliati nell'Ambito stesso. Si tratta del 26,6% della popolazione maggiorenne.

I Il 42,3% dei soggetti testati è risultato positivo, con andamento crescente di positività dai 45 anni in su. Si evidenzia una costante maggiore prevalenza di positività nel genere femminile.

Il comune con la percentuale più elevata di positivi è risultato essere Selvino (56,4%).

La positività rilevata al successivo tampone nasofaringeo, proposto ai soggetti risultati positivi al test sierologico, è stata dell'1,7%; l'adesione è stata pari al 98,9%. La quota di positività complessiva è pari al 42,3%.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.