Navigation

Italia: lotta a evasione; incassati 9,1 miliardi nel 2009 (+32%)

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 marzo 2010 - 11:21
(Keystone-ATS)

ROMA - Nel 2009 la lotta all'evasione fiscale ha permesso allo Stato italiano di incassare 9,1 miliardi di euro, il 32% in più rispetto al 2008, che era già stato un anno da record con quasi 7 miliardi riportati nelle casse dell'erario. Lo ha riferito oggi il direttore dell'Agenzia delle entrate Attilio Befera in una conferenza stampa.
Complessivamente nel 2009 sono stati eseguiti 711'932 controlli fiscali su imposte dirette, Iva e Irap, il 10% in più rispetto al 2008. La maggiore imposta accertata è stata pari a 26,338 miliardi, il 30% in più rispetto al 2008. spell-error Befera

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?