Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Nel 2009 la lotta all'evasione fiscale ha permesso allo Stato italiano di incassare 9,1 miliardi di euro, il 32% in più rispetto al 2008, che era già stato un anno da record con quasi 7 miliardi riportati nelle casse dell'erario. Lo ha riferito oggi il direttore dell'Agenzia delle entrate Attilio Befera in una conferenza stampa.
Complessivamente nel 2009 sono stati eseguiti 711'932 controlli fiscali su imposte dirette, Iva e Irap, il 10% in più rispetto al 2008. La maggiore imposta accertata è stata pari a 26,338 miliardi, il 30% in più rispetto al 2008. spell-error Befera

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS