Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due persone sono state arrestate e altre 29 denunciate dalle Forze dell'ordine al termine delle manifestazioni di stamani, con le quali è stato tentato di fermare, all'alba di oggi tra le stazioni di Condove - Chiusa di San Michele e Bussoleno, nel torinese, il treno che trasportava scorie nucleari dall'Italia verso la Francia.

Durante le manifestazioni un agente della polizia di Stato ha riportato lievi contusioni ed escoriazioni guaribili in pochi giorni. I manifestanti - secondo quanto si apprende dalle stesse forze dell'ordine - appartenevano all'ala più radicale del movimento anarchico torinese.

Sia gli arrestati, sia ai denunciati, si contesta il reato di attentato alla sicurezza dei trasporti. A uno degli arrestati si contestano anche i reati di lesioni a pubblico ufficiale e resistenza aggravata; al secondo arrestato si contesta la violenza a pubblico ufficiale, la resistenza aggravata e il porto abusivo di armi improprie per il possesso di un bastone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS