Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Italia: Natale con spread, -7% spese regali

C'è anche lo spread sotto l'albero di Natale degli italiani.

KEYSTONE/EPA ANSA/MATTEO BAZZI

(sda-ats)

C'è anche lo spread sotto l'albero di Natale 2018 secondo Confesercenti - associazione che rappresenta le imprese italiane del commercio - che prevede un -7% nelle spese che gli italiani faranno in regali perché "cresce l'incertezza sul futuro economico del Paese".

I consumatori, tuttavia, contestano il dato e vedono una crescita del 2,5%, con molti che si sono portati avanti col 'Black Friday'.

Secondo l'associazione dei commercianti, che basa i propri dati su un sondaggio Swg, il budget previsto dall'italiano medio per i regali di questo Natale "è di 285 euro a persona", il 7% in meno rispetto ai 307 euro di un anno fa.

È un Natale un po' meno sereno, secondo Confesercenti: il 17% delle famiglie ha indicato di aver ridotto i consumi durante l'anno. Il 38% degli intervistati ritiene che l'anno si chiuda con un'Italia peggiorata dal punto di vista socioeconomico (lo scorso anno era il 33%) a fronte di un 18% che invece ritiene che c'è stato un miglioramento. Il 5% dice che non riesce ad arrivare mai a fine mese e si sente povero.

A esprimere preoccupazione soprattutto per "la situazione dell'economia dell'Italia" è il 32% degli intervistati: lo scorso anno "solo il 19% aveva espresso timori sul tema". Il 19% è "preoccupato soprattutto per lo spread e la tenuta dei conti pubblici".

Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dei consumatori (Codacons), al contrario dei commercianti, prevede che gli acquisti di Natale "no saranno affatto in calo" ma in crescita del 2,5%: "In realtà in larga parte i regali di Natale sono stati già acquistati dai consumatori durante lo scorso Black Friday e Cyber Monday, quando 15 milioni di italiani hanno fatto compere approfittando di sconti e promozioni".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.