Navigation

Italia: nuovo sbarco clandestini a Lampedusa, sono un centinaio

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2011 - 09:32
(Keystone-ATS)

Prosegue l'ondata di sbarchi dalla Tunisia verso la coste siciliane. Un altro barcone, con un centinaio di migranti, è stato soccorso all'alba di oggi, a circa 6 miglia al largo di Lampedusa, dalle motovedette della Guardia Costiera.

L'imbarcazione è stata scortata verso il porto dell'isola. Ieri erano stati complessivamente oltre 650 gli extracomunitari approdati a più riprese a Lampedusa, dove si registra una nuova emergenza.

In serata i 137 migranti che erano giunti nelle ultime ore sono stati ospitati in un albergo, dopo che il parroco dell'isola, don Stefano Nastasi, aveva messo a disposizione i locali della parrocchia pur di non lasciarli all'addiaccio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.