Navigation

Italia: orso sulle alture di Villadossola, distrutte sei arnie

Un orso, probabilmente proveniente dal Vallese, si è aggirato nei pressi di Villadossola. (foto d'archivio) KEYSTONE/ALEXANDRA WEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 02 maggio 2020 - 21:10
(Keystone-ATS)

Un orso, probabilmente proveniente dal Vallese, si è aggirato sulle alture di Villadossola, distruggendo sei arnie e lasciando una traccia innegabile della sua presenza.

Già nel giugno dello scorso anno, l'animale aveva passeggiato nel giardino di un paio di villette a Preglia, una frazione di Crevoladossola. Alcuni ciuffi di pelo e una goccia di sangue avevano confermato si trattasse di un orso, probabilmente lo stesso che qualche mese prima era stato avvistato nella valle di Binn, in Vallese, al confine col Piemonte.

Ora un nuovo raid con incursioni che si spingono sempre più vicino ai centri abitati. "Le impronte sono di un orso", conferma la Polizia provinciale del Verbano Cusio Ossola, accorsa sulle alture di Villadossola (VCO). "Abbiamo posizionato delle fototrappole, speriamo di individuarlo", spiega il comandante della Polizia provinciale, Riccardo Maccagno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.