Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LECCE - Paura nel Salento (Puglia) per Patrizia D'Addario, la escort barese che ha raccontato di aver passato una notte con Silvio Berlusconi a Palazzo Grazioli, residenza romana del premer italiano.
La quarantatreenne, ieri sera, si è presentata nella questura di Lecce chiedendo aiuto e rivelando di essere stata aggredita e trattenuta, per in periodo di tempo che non ha saputo precisare, in una villa del leccese dove si trovava per motivi di lavoro.
I poliziotti - riporta oggi la Gazzetta del Mezzogiorno - visto che la donna era in stato di choc, hanno chiamato un'ambulanza, ma D'Addario ha rifiutato le cure mediche.
La escort ha detto di aver raggiunto la questura a bordo di un'auto guidata da un uomo del quale - riporta il quotidiano - ha detto di non conoscere il nome. Sul suo racconto sono in corso accertamenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS