Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LECCO - Aggredita da una volpe mentre stava tranquillamente dormendo nella sua abitazione con il marito. L'episodio ha visto protagonista suo malgrado una pensionata di 73 anni con casa a Olcianico di Lierna, nel Lecchese. Secondo quanto ha raccontato poi ai soccorritori, nel cuore della notte i due coniugi sono stati svegliati da un improvviso rumore trovandosi faccia a faccia con la volpe che, scesa dai boschi della zona, era riuscita ad entrare in casa passando da una finestra lasciata aperta.
L'animale ha subito rivolto le sue attenzioni verso la donna ma la pronta reazione di marito e moglie ha impedito il peggio e la volpe è stata uccisa. La pensionata racconta che già la notte precedente aveva notato nel giardino una volpe, forse la stessa, che si stava accanendo su un'anatra ma, insieme al marito, era riuscita a metterla in fuga salvando il pennuto con relativi piccoli.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS