Navigation

Italia: Ponte Chiasso, sequestrati titoli per 2 milioni di franchi

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2010 - 17:41
(Keystone-ATS)

PONTE CHIASSO (ITALIA) - La Guardia di finanza italiana (Gdf) ha sequestrato al valico di Brogeda titoli azionari del valore di 1,2 milioni di sterline (2 milioni di franchi). I loro proprietari - due cittadini italiani - stavano per farli passare sottobanco attraverso il confine italo-svizzero, quando sono stati individuati dai funzionari della dogana di Ponte Chiasso (I). Dovranno ora pagare una multa salata, pari al 40% dell'importo scoperto.
Alla rituale domanda "Niente da dichiarare", i due uomini si sono ben guardati dal riferire di avere con sé tre titoli inglesi del valore di 400'000 sterline ciascuno. In base alla legge, ne sono stati confiscati due, indica una nota della Gdf. I due sono stati pure denunciati per frode fiscale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.