Navigation

Italia: ponte Genova; Bucci, sarà finito 29/7, dire chi fa collaudo

Il nuovo ponte di Genova sarà terminata il 29 luglio, secondo Marco Bucci KEYSTONE/EPA ANSA/LUCA ZENNARO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 giugno 2020 - 15:57
(Keystone-ATS)

"Abbiamo esigenza di sapere come possiamo fare l'ispezione finale di viabilità". Lo ha detto il commissario per la ricostruzione del Ponte Morandi Marco Bucci in merito al completamento dei lavori sul nuovo viadotto di Genova.

"Se tutto va bene il ponte per il 29 luglio sarà pronto. Al più presto è necessario sapere chi farà l'ispezione e chi darà il visto di viabilità del ponte", ha detto Bucci. "Domani lo faremo presente alla ministra" italiana delle infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli, ha aggiunto.

Ultimato il nuovo ponte "vogliamo essere in grado di avere il giorno dopo la conferma che l'ispezione di viabilità è positiva", ha spiegato il commissario per la ricostruzione e sindaco di Genova Bucci.

"Questi lavori per l'ispezione di viabilità devono iniziare con un certo anticipo" perché ci sono delle documentazioni da leggere, ha raccontato il sindaco-commissario. "Dobbiamo sapere al più presto chi farà questa ispezione e chi darà il visto di viabilità", ha sottolineato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.