Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tra il 2006 e il 2007, quando aveva 16 anni, una ragazza che frequentava l'istituto alberghiero "Piazza" di Palermo, si sarebbe lasciata convincere da due suoi compagni di scuola a prostituirsi, e tra i clienti della minorenne - che proveniva da una situazione familiare difficile ed era stata iscritta in quella scuola per avere un sostegno psicologico - ci sarebbero stati anche quattro professori dell'alberghiero.

Secondo quanto riporta l'edizione locale del quotidiano La Repubblica, la giovane si prostituiva in auto nel parco della Favorita e qualche volta anche in albergo. La tariffa per le prestazioni andava dai 5 ai 10 euro. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile del capoluogo siciliano. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare l'attendibilità di quanto dichiarato dalla ragazza. Al momento non ci sarebbero indagati.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS