Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VARESE - Si è sparata alla spalla con una carabina ad aria compressa nella sua casa a Malnate, nel Varesotto, per saltare la scuola. Protagonista dell'episodio una ragazzina di 15 anni, che ha riportato una lieve ferita guaribile con cinque giorni di prognosi.
E' successo verso le 8 di ieri mattina quando, secondo la ricostruzione dei carabinieri, la giovane ha impugnato l'arma, che si trovava nel salotto di casa, e volontariamente ha premuto il grilletto.
Il piombino l'ha colpita di striscio, e i genitori subito hanno allertato il 118. Medicata nel pronto soccorso dell' ospedale di Circolo di Varese, è stata dimessa dopo poche ore.
La ragazza, che prima di ieri non aveva mai compiuto gesti di autolesionismo, ha raccontato di essersi sparata per saltare una giornata di scuola.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS