Navigation

Italia: ragazzina si spara per saltare la scuola, non grave

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2010 - 18:46
(Keystone-ATS)

VARESE - Si è sparata alla spalla con una carabina ad aria compressa nella sua casa a Malnate, nel Varesotto, per saltare la scuola. Protagonista dell'episodio una ragazzina di 15 anni, che ha riportato una lieve ferita guaribile con cinque giorni di prognosi.
E' successo verso le 8 di ieri mattina quando, secondo la ricostruzione dei carabinieri, la giovane ha impugnato l'arma, che si trovava nel salotto di casa, e volontariamente ha premuto il grilletto.
Il piombino l'ha colpita di striscio, e i genitori subito hanno allertato il 118. Medicata nel pronto soccorso dell' ospedale di Circolo di Varese, è stata dimessa dopo poche ore.
La ragazza, che prima di ieri non aveva mai compiuto gesti di autolesionismo, ha raccontato di essersi sparata per saltare una giornata di scuola.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?