Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Lavoreremo insieme" alla Russia "per riuscire insieme a ripartire dalla tradizionale amicizia italo-russa, per affrontare le sfide, sia quelle che ci vedono su posizioni differenti sia su quelle che ci vedono sulle stesse posizioni".

Così il premier italiano Matteo Renzi, che ha ricevuto all'Expo di Milano il presidente russo Vladimir Putin. "Il lavoro che ci vede insieme noi vogliamo che abbia un futuro".

"Viviamo un quadro internazionale difficile, anche per questioni che non ci vedono unite, ma che dovranno vederci sempre più dalla stesa parte, a cominciare dalla minaccia terroristica globale", ha aggiunto Renzi alla giornata dedicata alla Russia che si tiene all'Expo.

"L'Italia è un grande partner della Russia in Europa", ha replicato Putin. "Da oltre 500 anni vi sono rapporti strettissimi tra i nostri due Paesi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS