Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ROMA - Il leader dell'Italia dei Valori (Idv), Antonio Di Pietro, è indagato a Roma per truffa in relazione a presunti illeciti legati ai rimborso elettorali assegnati al movimento politico da lui fondato. Gli illeciti riguarderebbero i rimborsi relativi alle elezioni europee del 2004. Gli accertamenti sono affidati al pubblico ministero Attilio Pisani.
Non è la prima volta che magistratura romana viene investita della questione relativa ai rimborsi elettorali destinati all'Idv. Nel marzo del 2008 fu archiviata un'analoga inchiesta che prese spunto dall'esposto presentato da Mario Di Domenico, ex esponente dell'Italia dei valori.

SDA-ATS