Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono riprese stamani le ricerche del 46enne svizzero che la notte di sabato scorso è stato trascinato via insieme al figlio di 6 anni, dal torrente Satello in piena vicino all'agriturismo dove era in vacanza a Massa Marittima (Grosseto). La task force dei soccorsi vede stamani anche la presenza delle unità cinofile della polizia che si aggiungono a quelle dei vigili del fuoco italiani.

I sommozzatori stanno battendo palmo a palmo tutto il reticolo idraulico della zona alla ricerca dell'uomo, non lontano dove ieri nel pomeriggio è stato ritrovato il corpo del figlio di 6 anni, trascinato per 7-8 chilometri dal punto dell'impatto con il fiume di fango. Nella zona durante la notte è continuata la pioggia e in tutta la zona nord della provincia sono segnalati rovesci.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS