Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Due addetti alla portineria dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino sono stati sorpresi dalle videocamere a rubare oggetti, tra cui giochi elettronici e peluche da una sala per lo svago dei bambini ricoverati, e a fumare marijuana in servizio.

Le perquisizioni eseguite presso le abitazioni dei due hanno consentito il recupero della refurtiva e di altro materiale, tra cui coperte, lenzuola e altri giocattoli, pure sottratti all'ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS