Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Non si ferma il flusso di migranti dal nord Africa: nella sola giornata di oggi i mezzi schierati nel canale di Sicilia sono intervenuti per salvare oltre 1500 persone che erano a bordo di gommoni alla deriva tra le 20 e le 30 miglia a nord della Libia.

Complessivamente la centrale operativa della Guardia Costiera ha coordinato 11 interventi di soccorso, per un totale di 1569 migranti.

La nave Diciotti della Guardia Costiera ha soccorso 4 gommoni e un barcone, portando in salvo 774 migranti, tra cui 125 donne e 5 bambini.

Sei invece i gommoni soccorsi dalle navi Borsini, Grecale e Aliseo della Marina Militare. La prima ha tratto in salvo 119 migranti, tutti uomini, che erano a bordo di un gommone; la seconda ha soccorso 4 gommoni per un totale di 447 persone (tra cui 95 donne e 5 minori) mentre l'ultima ha recuperato 124 migranti (3 donne e 21 minori) a bordo di un altro gommone.

Infine, la Frankfurt, inserita nel dispositivo Eunavformed, ha tratto in salvo da un gommone 105 migranti, tra cui 51 donne e 2 minori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS