Navigation

Italia: Salvini-Berlusconi-Meloni, più coordinati contro il governo

I tre leader dell'opposizione Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia), Matteo Salvini (Lega) e Silvio Berlusconi (Forza Italia) annunciano l'opposizione (foto d'archivio) KEYSTONE/EPA ANSA/ALESSANDRO DI MEO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 ottobre 2019 - 19:53
(Keystone-ATS)

"Ci proponiamo di liberare gli italiani da questa maggioranza". Lo scrivono in una nota congiunta i tre leader dell'opposizione Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia), Matteo Salvini (Lega) e Silvio Berlusconi (Forza Italia) dopo un vertice a Milano.

"Il centro-destra si rimette in marcia verso i prossimi appuntamenti politici ed elettorali con spirito unitario", aggiungono, annunciando l'opposizione al governo formato da Movimento 5 Stelle e Partito democratico.

"È di tutta evidenza che questo esecutivo giallorosso non potrà durare a lungo. Ci opporremo alle sue ricette sbagliate grazie anche ad un maggior coordinamento delle opposizioni in Parlamento".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.