Navigation

Italia: sbaglia pacchetto, dentro c'è una borsa da 30'000 euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 aprile 2012 - 14:54
(Keystone-ATS)

Ha pagato la sua borsa 1940 euro ma al momento di uscire ha preso, con ogni probabilità involontariamente, un altro pacchetto dentro cui ce ne era una da 30mila. È successo nel negozio Hermes nel quadrilatero della moda milanese. La polizia sta ora cercando la cliente, una donna giapponese, grazie ai dati lasciati per il pagamento.

È successo nello showroom di via Sant'Andrea, angolo via della Spiga. Una donna residente a Osaka ha chiesto di vedere alcune borse scegliendo alla fine un modello da 1.940 euro. Quando si è presentata alla cassa per pagare, sul bancone c'erano due confezioni perfettamente uguali, contenenti però due borse diverse: in una c'era la sua, nell'altra una da 32mila euro appena acquistata da un'altra cliente. "Lo ha fatto involontariamente", ha raccontato il personale alla polizia che ora sta cercando la fortunata cliente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?